montresor

La collezione Montresor donata al Pestelli

montresor

Gianluigi Montresor ha donato al Pestelli la sua collezione di saggi storici sul giornalismo. Scatole con decine di libri che andranno ad arricchire il patrimonio del Centro studi, già dotato di oltre 5 mila volumi. Tra le tante curiosità arrivate il saggio “Il primo giornalismo torinese” in una rara edizione degli anni Trenta che Montresor aveva scovato su una bancarella di libri usati.

Montresor è autore di saggi sul giornalismo, nella sua lunga carriera ha insegnato “Marketing delle aziende giornalistiche” alla Luiss di Roma, ha ricoperto incarichi dirigenziali all’interno della Fieg ed è stato dal 1987 all’inizio degli Anni Duemila direttore commerciale de La Stampa.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>